Planetary Consciousness

Interreligious Sciences of Sacred Art-Therapy [ISSAT]


Ecologia
natura e medicina


Creatività
guarigione e terapia


Spiritualità
 l'etica e religione




PROLOGO



L'obiettivo de Interreligious Sciences of Sacred Art-Therapy è di sviluppare comprensione per l'essere umano e contemporaneamente, far capire quella creatività, che crea ciò che desideriamo per realizzare un mondo migliore. La base è quella esperienza dell'essenza interiore, della sapienza delle religione e filosofie, che si colloca al di sopra delle sette e delle differenze che separano gli uomini l'uno dall'altro. Risveglia lo spirito nell'uomo della nuova era, per trovare tolleranza per 'la religione' d'altrui e la disponibilità interiore di perdonare gli errori degli altri. Promuove l'attenzione ed il riguardo in noi. Inoltre fa rinascere ancora lo servizio e l'utilità creativa che fa il mondo più fruttuoso e porta da una convivenza armonica dei sessi, nella quale c' è la soddisfazione di ogni anima ed il futuro del nostro pianeta.

È arrivato il tempo di avviare prospettive di una spiritualità, che può offrire risposte a quello che cercano le anime degli uomini dei nostri giorni e questo tempo. Contemporaneamente saranno aperti nuovi accessi e con cui siamo pienamente favorevoli, riguardante cosa cercano le anime degli uomini d'oggi.

Questa visione, deve essere una visione divisa che coltiva, sia il risveglio della consapevolezza, sia quello della coscienza; che si occupa anche dei problemi sociali e psicologici, che influenzano la nostra esigente civilizzazione come il crescente predomino della commercializzazione, che minaccia l'umanità di distoglierla da ogni profonda importanza. Per questo dovremmo utilizzare le nostre capacità d'intuizione, di rispetto e di compassione così come del sapere, che abbiamo arricchito con l'esperienza, della tolleranza e dell'amore, che ci abilita a percepire, quali sono i desideri dell'umanità e di tutto il creato che saranno validi per i prossimi decenni.


Le mete: 

Che non possono essere appreso per intelletto brillante e non anche per lo studio della metafisica o la scienza comparata delle religioni. Soltanto cuori puri ed innocenti pieni d’amore possono afferrarle.

 

1.

Promuovere il dialogo e la comprensione tra le civilizzazioni diverse, culture e religioni, che sempre di più uomini s’impegnano per tolleranza, per l’ossequio per quello, che cosa sono sacri per gli altri, il risveglio della consapevolezza tramite il risveglio della coscienza e un pensiero odierno a Dio.

2.

Completare la psicoterapia con la creatività e con un consulto spirituale; Psychoanalyse nicht von materiellem Gesichtspunkt, sondern vom spirituellen Blickpunkt ausführen; Wunden heilen, Wege zu heilsamen inneren Imaginationen weisen, welche Entfaltung von Qualitäten, die Menschen in ihrer Erbschaft von Gott innewohnen, mit sich bringt. 

3.

Proteggere il pianeta dagli abusi, sviluppando un senso di santità nei riguardi di creaturi, piante e di tutto il pianeta.

4.

Curare lo superamento di conflitti nei rapporti interpersonale ed intanto costruire la fiducia ed aiutare a conciliare i modi opposti di vedere.

5.

Donne incoraggiavano di essere il catalizzatore della creatività brillante, sviluppare propria iniziativa, imboccare nuove vie grazia a un focus sulla libertà spirituale nella dignità uguale dei sessi (gender-equality and gender-justice).

6.

Ricostruire le strutture sociali, che cadono in rovina in questi giorni, onorare la sincerità e la libertà sulla base del rispetto ed affetto amoroso.

7.

Affrontiamo il mondo facendo passi adeguati contro l'ingiustizia sociale, sempre e dove è possibile.

8.

Coltivare nuovi metodi didattici interattivi che incoraggiano gli studenti a sviluppare la fiducia in se stessi ed assumere la responsabilità.

9.

Utilizzare il sapere di esempi scientifici-naturali alla scoperta di noi stessi.

10.

Planetary Consciousness Living Communities
Der Universel der Menschheit ist mehr als die Summe spiritueller Individueller.

 


In a world in which misunderstanding and sectarianism are commonplace, education towards culture is the most powerful means to eliminate the ignorance that fuels discord.

Ohne Mithilfe der Männer, können Frauen nicht Eine Neue Welt aufbauen. Lassen Männer ihre Frauen im Stich, so machen sie sie zu den 'Drei Affen' – dem Übel nicht gewahr, weil Augen, Mund, Ohren verschlossen: benennen Männer nicht ihren kollektiven Missbrauch in der Liebe, haben Frauen zwar den Ehrgeiz Zusammenkünfte zu organisieren, weiter aber 'nichts gesehen'; lehren Männer nicht als Priesterheiler Mantra-Yoga und 'Gebote und Verbote der Heiligen Schrift', haben Frauen 'nie etwas davon gehört'; und sind Männer nicht in 'der Stimme der Stille' die Heiler kollektiven Wahns, können Frauen auch 'nicht sprechen'.

Dass Frauen durch Textanalyse Hl. Schriften begreifen wollen, ist genauso falsch, wie dass Männer darin nur den Zeitgeist sehen, denn das hieße 'sich wechselseitig scheinbare Dienste erweisen und in Wirklichkeit sich alle vorstellbaren Übel zufügen' (Jean-Jacques Rousseau).



Dobbiamo cooperare per scoprire la faccia della verità, liberarsi e rivelarsi da opinioni preconcetti, pregiudizi e per i modi abituali di pensare. Dobbiamo scoprire in noi stessi che cosa succede con l'umanità ai nostri giorni. D'altra parte dobbiamo prendere in considerazione che cosa prorompe attualmente noi stessi, perchè questi sentimenti corrispondono a quello che succede nel nostro ambiente sociale, psicologico ed anche fisico. L'ambiente, in tutti i suoi aspetti, si appella a noi di accettare nuovi modi di sentimento e di pensiero.

La nuova visione ai nostri tempi, conferma la santità e l'intreccio di tutto quello che esiste.Comprende lo sviluppo massimo di ogni individuo nelle comunità, che si basa sulla risvegliata giustizia, sulla bellezza che è nella diversità, sulla libertà spirituale, sull' uguaglianza delle possibilità, ed anche sui principi democratici. Riconosce anche che all'interno della più vasta comunità dei sensi, ogni cosa occupa un posto unico e danno il proprio contributo in maniera straordinaria.

A noi è inviato il richiamo di dare guarigione al nostro pianeta e di portarla a tutti quelli che ci abitano. Il richiamo, è di guarire la scissione della spiritualità, della mente e del corpo. Che ci colloca al di sopra delle nostre distinzioni e differenze e favorisce l'unità nel mondo invece che l'uniformità.

Il richiamo ad una etica e giustizia globale e l'equilibrio fra autonomia e comunità. Il richiamo va ad ognuno che riconosce l'unica verità in tutte le religioni e loda la propria: rispettare tutti, accettare ed incontrare tutti con compassione così onoriamo la divinità nei cuori dell'umanità.

Il progetto metterà a disposizione una comunità di unione, dove gli ispirati dalla nuova visione, possono trovare un sentimento di unione e di sostegno. Una comunità dell'educazione, nella quale la nuova visione si esplora, si sviluppa e si divide.

Ed anche una comunità di cooperazione nella quale gli individui ed i gruppi aiutandosi reciprocamente, si possono dividere il lavoro, ispiratogli dalla nuova visione, e per lo sviluppo di un ambiente fertile: erigere un tempio vivente (1 Petrus 2:5), che stimola e nutre la creazione, che fa onore alla sacra ricerca del nostro essere, nel quale conosciamo Dio conoscendo noi stessi.

Unsere Vision der Natur menschlichen Zusammenlebens liegt, neben einer biologischen Vielfalt sowie den zeitlich begrenzten psychologischen Beziehungen der Geschlechter, in komplexen Organismen, in denen Weiblichkeit als Verwirklichung jener inneren Seelenzeit der Männer anzusehen ist, welche vorausgeht, dass in ihr jene Persönlichkeit als 'Heilerinnen der Erde' wiedergewonnen werde, die Frauen in ihrer Anbetung erschauten.

 

ISSAT

Interreligious Sciences

creatività - dialogo - educazione

"A volte mi sopraffa un sentimento di sgomento più profondo, quando mi guardo intorno. Perché nella confusione, che c’è oggi sopra il mondo, vedo profondo rispetto scarso per i valori veri della vita. In ogni secondo viviamo in un nuovo momento dell’universo, in un momento, quale non c’era mai e non sarà mai più. E che cosa insegniamo a nostri bambini nella scuola? Che due per due fa quattro e Parigi è la capitale di Francia. Quando gli insegneremmo, che cosa sono i stessi? Dovremmo dire ad ogni singolo di loro: Sai davvero, che cosa sei? Sei un miracolo! Sei unico. Nel tutto mondo non c’è un secondo bambino, che è allo stesso modo che tu. Non c’era ancora mai un bambino come te in milioni anni, che sono dietro a noi. E ti guarda tuo corpo, che miracolo! Tue gambe, tuoi bracci, tuoi diti abili, tuoi moti. Potrà divenire di te un Shakespeare, un Michelangelo, un Beethoven. C’è niente, che cosa potresti divenire. Si, tu sei un miracolo. E quando sarai adulto, poi puoi causare danni a un altro essere, che anche è un miracolo come tu? Devi fare, che cosa puoi, dobbiamo fare tutto, che cosa possiamo, quindi questo mondo si mostrerà degno a suoi bambini." Pablo Casals

[Pablo Casals, Licht und Schatten auf einem langen Weg,
Erinnerungen aufgezeichnet von Albert E. Kahn, S. Fischer Verlag, 1971, S. 260/261]



"Interreligious Sciences of Sacred Art-Therapy (ISSAT) esaudisce un' incomparabile e urgente esigenza del mondo d'oggi. Sotto la direzione di Tiagaraja Adil Allenstein, la scuola contribuirà a promuovere la creatività che è necessaria a risvegliare la Consapevolezza Planetaria. Questo è sostenuto dal Club of Budapest. Si tratta di una consapevolezza, che rappresenta la base reale e duratura per una nuova inalterabile ed umanistica civilizzazione nel 21.secolo."  Ervin László


français english español deutsch

http://www.women-global-ethics.com